You are here Home Rassegna stampa Storia di un paese: San Giovanni Suergiu e il suo territorio
PDF  Print  E-mail  Wednesday, 08 March 2000 01:00
There are no translations available.

Una mostra per raccontare la storia della comunità

Era questo il titolo della mostra allestita nella biblioteca comunale (e conclusa qualche giorno fa) che raccontava il paese attraverso documenti dell'archivio storico comunale.

La ricerca è stata compiuta dalla cooperativa 'Studio 87' di Sant'Antioco che ha catalogato 58 documenti a partire da un atto notarile del 1854 che riferisce del rinnovamento di un villaggio posto nel sito denominato Mazzacarra sotto la giurisdizione del marchese di Palmas. Erano i primi passi di un centro che nel 1862, per decreto reale, assumerà il nome di Palmas Suergiu che poi nel 1950 cambierà in quello attuale prendendo definitivamente anche gli attuali confini. I documenti esposti spaziavano nei settori più disparati della vita pubblica: difesa, culto, assistenza, lavori pubblici, agricoltura e istruzione. «Documenti che in futuro potranno essere consultati in biblioteca - fa sapere il sindaco Remo Cancedda - per far conoscere il paese ai giovani e a coloro che lo hanno scelto come residenza stabile». Tra le curiosità una nota del podestà del 5 marzo 1936 che invitava gli alunni di quinta a svolgere un tema dal titolo: 'Che cosa fanno i bimbi d'Italia per la difesa e la grandezza della Patria'? Dello stesso anno anche la richiesta del vescovo di Iglesias Giovanni Pirastu che sollecitava il Comune a sistemare le strade delle frazioni per facilitare il trasporto delle salme..Tito Siddi

Fonte Unione Sarda