Sei qui: Home Rassegna stampa Grande Guerra, successo della mostra
PDF  Stampa  E-mail  Mercoledì 28 Aprile 1999 01:00

Grande Guerra, successo della mostra

Si è chiusa con un lusinghiero successo a Sant'Antioco la mostra 'La grande Guerra', allestita presso il centro culturale dalla cooperativa che cura l'archivio storico.

 «La mostra, oltre che ricordare attraverso i documenti un avvenimento terribile in cui morirono anche soldati di Sant'Antioco dice il presidente della Cooperativa Studio 87 Marco Massa voleva dare anche una rappresentazione del paese che allora contava 4000 abitanti».Nelle bacheche a narrare gli eventi bellici e i protagonisti sono state le vecchie fotografie. I documenti dell'archivio storico parlano invece di ordinanze ed editti del Consiglio comunale dell'epoca. Uno spaccato della 'Guerra Europea', nome con cui nei bollettini ufficiali veniva chiamata la prima Guerra mondiale, che coinvolse nel dolore anche Sant'Antioco. Un elenco inedito, tratto dalle comunicazioni che pervenivano dai reggimenti al Comune con cui si pregava di avvertire nei modi dovuti le famiglie dei caduti, ne conta 81, età compresa 20-38 anni, morti in battaglia o negli ospedali ospedali . Infine gli attestati e le medaglie a raccontare le imprese dei soldati, il più celebre dei quali è Antioco Mannai, insignito della medaglia d'argento al valor militare.T. S.

Fonte Unione Sarda