Sei qui: Home News Il bronzetto nuragico dell'Arciere ritorna a casa

  pdf_small.gif Il Ritorno dell'Arciere

 pdf_small.gif L'Arciere e il Nibbio

Il bronzetto nuragico dell'Arciere ritorna a casa. La cerimonia di presentazione del prezioso reperto archeologico, dopo il rientro da Roma a Sant'Antioco, dove è custodito nel caveau del comando dei carabinieri della capitale, è prevista per il 26 e 27 prossimo.

La manifestazione organizzata dal Comune, nell'ambito delle Giornate Europee del patrimonio, prevede sabato 26 alle 16.30 la cerimonia di intitolazione della “via Sabatino Moscati” il grande studioso dei fenici. Poi alle 17.30 seguirà la conferenza di presentazione dell'Arciere con i saluti del sindaco Mario Corongiu, del presidente della Provincia Pierfranco Gaviano e dell'assessore comunale alla Cultura Daniela Ibba, alla presenza di autorità politiche militari nazionali, regionali e locali. «Il ritorno dell'Arciere è un piacere che non si può esprimere - afferma l'assessore Daniela Ibba - un piccolo tassello per la ricostruzione del nostro passato di cui speriamo al più presto di aggiungerne altri». Domenica 27 l'arciere, che sarà collocato in una teca realizzata dall'artigiano locale Antonio Mariani, potrà essere ammirato al museo (con ingresso gratuito). Più che soddisfatti direttore e cooperativa che gestisce il museo. «Certamente è un reperto splendido che arricchisce il museo il museo di Sant'Antioco che è sprovvisto di oggetti di età nuragica - sottolinea il direttore scientifico Piero Bartoloni - nonostante l'isola di Sant'Antioco sia ricca di monumenti di quell'era».L'arciere di bronzo è proveniente da un'area sacra nuragica del territorio di Sant'Antioco e, attraverso una rete di traffici illeciti, era pervenuto al Cleaveland Museum of Art negli Stati Uniti. Il rientro del reperto si è concretizzato grazie al lavoro del Comando carabinieri Tutela patrimonio culturale, del Ministero per i Beni e le attività culturali di Roma, alla trattativa diplomatica condotta dall'Avvocatura dello Stato e all'accordo tra Mibac e il Museo statunitense.TITO SIDDI

Fonte Unione Sarda

arciere nuragico