Sei qui: Home
Stampa  E-mail  Giovedì 22 Febbraio 2001 01:00

Chi eravamo: foto e scritti dagli archivi

Inaugurazione della mostra documentaria sul viaggio di Alberto Ferrero Della Marmora, sabato presso il centro culturale I Sufeti di piazza de Gasperi. L'appuntamento rientra nei festeggiamenti della settimana culturale voluta dal Ministero per la valorizzazione del patrimonio culturale Italiano.

Uno sguardo al territorio del Sulcis-Iglesiente raccontato dai documenti degli archivi comunali di Musei, Villamassargia, Giba, San Giovanni Suergiu e Sant'Antioco e i commenti di viaggio di La Marmora sono la risposta che gli organizzatori (il comune di Sant'Antioco, la cooperativa Studio 87 e la Soprintendenza archivistica per la Sardegna) hanno voluto dare per la settimana della cultura. L'inaugurazione, alle 10 con i saluti del sindaco Virginio Locci e dell'assessore alla cultura Giovannino Cossu. Interverranno il soprintendente archivistico Carlo Pillai, il presidente della cooperativa Studio 87 Marco Massa, il progettista Adriana Pateri, Paolo Bernardini della soprintendenza archeologica, Il sindaco di Carbonai Antonangelo Casula in qualità di presidente del sistema bibliotecario e Vittorio Orrù, direttore della biblioteca di Domusnovas. Alla manifestazione è prevista anche la partecipazione dell'assessore regionale alla cultura Pasquale Onida. Un appuntamento importantissimo che costituisce un punto di incontro fra le realtà locali per la valorizzazione del contenuto storico degli archivi comunali del territorio attraverso i quali si racconta la storia del sulcis-iglesiente. (s. g.)

Fonte la Nuova Sardegna

 
Stampa  E-mail  Venerdì 19 Gennaio 2001 01:00

Il periodo storico che comprende le due guerre mondiali e gli anni che le intervallarono per la comunità di San Giovanni Suergiu sono i `Racconti Comuni' raccolti in una mostra organizzata dalla Cooperativa Studio 87 che gestisce l'archivio storico comunale, dal Comune e dalla Pro Loco.

 

Un paese si racconta. Spaccati della vita cittadina attraverso i documenti dell'archivio comunale. Sono piccole storie antiche riportate alla luce grazie al lavoro della Cooperativa Studio 87, la quale su incarico del Comune sta rimettendo ordine nell'ingente mole di carte che hanno caratterizzato la vita della comunità. I primi risultati sono oggetto di un'importante mostra inaugurata ieri.

 
Pagina 6 di 6
try { var pageTracker = _gat._getTracker("UA-11361037-1"); pageTracker._trackPageview(); } catch(err) {}